Metodo di lavorazione

I confetti si producono utilizzando delle caldaie in rame o in acciaio dette "BASSINE" che possono essere a forma di pera o a tamburo. La bassina, durante la lavorazione del confetto, è a rotazione continua. All'interno delle bassine, mentre le mandorle "girano", vengono versate, delicatamente, delle miscele di zucchero che, con l'aiuto dell'aria calda, evaporano lasciando uno strato uniforme di zucchero sulle mandorle. Si passa così alla fase di "Incamiciatura" che si effettua utilizzando amido di riso in polvere. Dopo abbiamo la fase di rivestimento con lo zucchero attraverso fasi alterne di bagnatura e asciugatura fino ad ottenere lo spessore desiderato. In seguito a questa fase la superficie del confetto appare rugosa e irregolare: si ha così la fase di lisciatura e lucidatura per meglio dire "Raffinamento". Il processo di confettatura richiede molta laboriosità e la sua realizzazione può durare anche 2 o 3 giorni. Infine i confetti vengono messi a riposare in telai d'acciaio e posti in luoghi freschi ed asciutti per poi essere confezionati e destinati alla vendita.


Crismara è un marchio della:
I.D.C. srl

Sede e Stabilimenti:
Via S. Baldacchini, 27 Loc. Zabatta, Ottaviano (NA)
Tel. e Fax. +39 081 5296003 - +39 081 3624427
E-mail: info@idcconfetteria.it

Social Networks